Dal Perù a Urbino: un viaggio nell’allevamento di alpaca

Annunci

I borghi medievali in Abruzzo

L’Abruzzo è sicuramente una delle regioni italiane con il più alto numero di Borghi più belli d’italia: circa il 70/80% dei nuclei abitati della regione infatti è costituito da borghi antici, molti dei quali davvero splendidi, spesso fortificati e  sicuramente degni di essere visitati.
La maggior parte di essi sorse in epoca medievale e fu costruita in pietra viva e malta. Dopo secoli, fortunatamente molti di essi hanno  conservato le mura di cinta e le porte d’accesso, altri sono  dominati da maestosi castelli o, più spesso, dai resti, sempre affascinanti, di rocche, fortezze e torri.
Al loro interno  questi borghi ammaliano i visitatori grazie ad un intreccio di viuzze, arcate, vicoli, scalinate assolutamente scenografiche  e quasi sempre custodiscono monumenti e opere d’arte pregiate: chiese con splendidi affreschi e altari, bellissimi palazzi medievali, e ancora meravigliosi portali, imponenti torrioni e incantevoli fontane.

Per nostra fortuna, negli ultimi anni queste “perle” medievali incastonate in un territorio fatto di storia e natura, sia grazie ad aiuti statali che all’iniziativa di privati, si stanno aprendo come scrigni ai turisti. In molti di questi borghi, spesso abbandonati o semi abbandonati, infatti, le vecchie abitazioni sono state completamente restaurate ed adibite a b&b e hotel.